feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 

Arturo Brachetti

Arturo Brachetti nasce a Torino, città magica per eccellenza. A sei anni riceve in regalo per Natale un teatrino di marionette. Bambino timido e solitario, passa tutta la sua infanzia a inventarsi delle commedie con i suoi burattini. A tredici anni, in un seminario salesiano incontra don Silvio Mantelli, prete e illusionista che gli insegna i primi segreti della prestidigitazione.
È allora che Arturo scopre la magia delle luci della ribalta ma, essendo ancora timido, in scena si vergogna. Per superare la paura si presenta in pubblico camuffato da indiano o da cinese e grazie al mascheramento in un altro personaggio, riesce a fare le magie. È a questo punto che nasce un gioco di metamorfosi inarrestabile, tanto da far diventare Arturo Brachetti il più grande attore trasformista al mondo.
La sua arte, inventata per gioco a sedici anni lo porta, giovanissimo, al Paradis Latin di Parigi, poi in Germania in «Flic-Flac» e infine a Londra, dove il suo spettacolo viene rappresentato anche davanti alla famiglia reale inglese. Tornato in Italia, passa quindici anni nell’ambito del teatro stabile e privato presentando ogni anno uno spettacolo diverso e inventando una miriade di illusioni e nuovi personaggi. Quando lasciò l’Italia la prima volta portò con sé una valigia e sei personaggi, oggi Arturo possiede più di 350 costumi e il suo show viene rappresentato in tutti i grandi teatri del mondo: a Parigi per ben cinque anni, dove batte tutti i record, in Germania, in Canada, negli Stati Uniti, in Giappone…
Nell’anno 2000 vince in Francia il premio Molière, precedentemente assegnato solo a due altri italiani: Dario Fo e Vittorio Gassman. Come regista in Italia Arturo ha curato la regia degli spettacoli di Aldo, Giovanni e Giacomo: «I Corti» e «Tel chi el telun». All’estero è un quotato regista di spettacoli visivi e Variété (Berlino, Montréal, eccetera).
Attore, mimo, ballerino, illusionista, Arturo è anche un ottimo ombromane, cioè un artista che riesce a creare, grazie a una fonte di luce e alle mani, delle ombre animate di animali e personaggi.

Libri di Arturo Brachetti
pubblicati da Priuli & Verlucca

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2017 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy