feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 

Cesare Ottin Pecchio

Cesare Ottin Pecchio è nato a Cuorgnè (To), ed ivi è morto l’11 febbraio 1973. Oltre a I samaritani della roccia, ha pubblicato con Priuli & Verlucca, editori, un importante studio sull’epopea himalayana dal titolo La lunga strada agli Ottomila (Yakushi P39) ed un volumetto di racconti Les neiges d’antan.
Alpinista negli anni verdi, l’Autore ha dovuto ben presto interrompere le ascensioni, a causa di una crudele malattia che lo ha travagliato per oltre venticinque anni.
«Il mio alpinismo – scrive lui stesso nella prefazione al suo libro più impegnato, La lunga strada agli 8000 – è quindi per forza di cose tutto interiore, è come il ricordo della luce e del colore in un uomo da molti anni abbacinato. E forse pochi sanno o possono immaginare quale sia la nostalgia delle montagne quando ci compaiono lontanissime, diafane per la distanza, attraverso le grandi vetrate di un ospedale».

Libri di Cesare Ottin Pecchio
pubblicati da Priuli & Verlucca

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2017 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy