feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 

Emanuela Renzetti

Emanuela Renzetti, nata a Macerata nel 1949 ha conseguito la laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Roma «la Sapienza» nel 1972. Dal 1973 vive e lavora a Trento, presso la Facoltà di Sociologia, dove insegna Antropologia culturale e Storia delle tradizioni popolari. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali su vari temi di pertinenza delle discipline demoetnoantropologiche e dal 2004 è presidente del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige (TN).
I suoi interessi di ricerca si sono concentrati sulla dialettica tra cultura dominante e cultura subalterna; entro questa polarità si sono rivolti sia alla medicina tradizionale (Sulla pelle del villano, Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, San Michele a/A, 1988, con R. Taiani), e alle forme di religiosità (Con passo devoto, in De Marchi e Abruzzese, La sacra terra, Rimini, Guaraldi, 1995), sia alle dinamiche messe in atto dall’immigrazione (La percezione dell’«Altro»: una ricerca nel Trentino, in, Relazioni etniche: stereotipi e pregiudizi. Fenomeno immigratorio ed esclusione sociale, a cura di M. Delle Donne, Roma, EdUP, 1998) e alle rivendicazioni di identità locali. Oltre ad aver pubblicato studi in diversi volumi collettanei e in varie riviste ha curato mostre e si è impegnata in processi partecipati, perché sul territorio non si perdessero le tracce della memoria della cultura peculiare di questo tratto di arco alpino.

Libri di Emanuela Renzetti pubblicati da Priuli & Verlucca

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2017 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy