feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 

Gavino Lo Giudice

Gavino Lo Giudice è nato nel 1959 a Selinunte, luogo dove ancora oggi dice di sentire la presenza delle anime che lì hanno vissuto e sono state sepolte. Ha lavorato in Turchia, Grecia, Magna Grecia e, per questo libro, naturalmente in Sardegna. Fotografo di archeologia per la Scuola Archeologica Italiana di Atene nel 1985 e di archeologia industriale per la facoltà di architettura di Reggio Calabria nel 1990, ha lavorato due mesi come inviato di guerra in Bosnia Herzegovina nel 1993. L’archeologia Greca lo affascina perché con la sua ostentata imponenza racconta l’estinzione di una delle più floride culture del passato; nell’archeologia dei Sardi trova invece il silenzio, lo spirito di comunione delle piccole comunità, la sobrietà e la sanità di chi è devoto alla natura.
Crede che la natura abbia in sé una straordinaria eleganza, sia nelle più lievi che nelle più violente manifestazioni e che non stoni mai nell’accoppiamento dei colori.
Vive in un camper, non ama le grandi città perché preferisce i grandi spazi.

Libri di Gavino Lo Giudice pubblicati da Priuli & Verlucca

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2017 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy