feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
CREATURE FANTASTICHE

CREATURE FANTASTICHE

fate, folletti, mostri e diavoli

Cartonato con sovraccoperta plastificata a colori, 256 pagine, formato 14x21,5 cm
ISBN 978-88-8068-583-8
novità
 

Recensioni



Anche se il titolo potrebbe indurre tentazioni semplicistiche, questo libro tratta un argomento serio. Infatti ci guida nel mondo mitico di tre regioni (Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria) attraverso un percorso che si sofferma sulle creature fantastiche della tradizione popolare. Un universo di personaggi ed esseri che sono in grado di raccontarci molte cose sul nostro atteggiamento nei confronti dell’immaginario.
Il libro è quindi dedicato allo sconfinato universo del mito che ha nella tradizione orale in proprio luogo deputato: di fatto un mare magnum di storie in cui si coagulano leggende e figure spesso impossibili, attraverso le quali l’inconscio ci invia segnali, ponendo a nudo il nostro cuore e rivendendo echi di un mondo fanciullo mai sopito. Bàsure e masche, fate, gnomi, uomini selvatici, esseri mostruosi, demoni, anime in pena o altri personaggi, ci consentono di constatare che non è facile ascrivere gli esseri mitici della tradizione popolare all’interno di una tipologia unica, poiché spesso, come tutte le creature fantastiche, trovano nella narrazione il propellente per modificarsi, mutarsi, mascherarsi seguendo quel principio camaleontico che le accomuna a tanti altri personaggi dell’immaginario. Personaggi «strani» e inquietanti, affascinanti e spaventosi la cui origine può essere ricercata indietro nel tempo, fino alla tradizione biblica.
Nella grande quantità di leggende, tradizioni, miti in miniatura e credenze, il lettore si imbatterà in un’ampia schiera di esseri caratterizzati da molteplici sfaccettature in cui sono ancora presenti i riverberi di una dimensione antica nella quale la realtà è legata a corda doppia con la fantasia.

 

INDICE

Premessa
Esseri fantastici dall’immaginazione alla tradizione
Il patrimonio dell’oralità
Anime…
Tra masca e bàsura
Dalla Giubiana a Catlina passando per il Babau
Seguendo l’Ebreo errante
L’Uomo selvaggio: lo «Yeti» delle Alpi…
Donne o mostri?
Suoni e rumori nella notte
Libro del comando, preti e magia
Odore di zolfo…
Quando il diavolo fu processato…
Ponti malefici
Draghi, basilischi e misteriose creature
Il mistero dei fuochi di sant’Elmo
Donne di fiaba
Tesori, luoghi e guardiani impossibili
Il piccolo popolo
Bibliografia

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2019 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy