feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
I cieli della Valle d'Aosta

I cieli della Valle d'Aosta

tra scienza, folclore e tradizione

Volume cartonato con sovracoperta, 152 pagine con 75 immagini di grande formato, cm. 21,5 x 28

ISBN 978-88-8068-682-8
novità
 

Recensioni



Questo libro vuole dimostrare che, in Valle d’Aosta, il cielo e la terra si incontrano. La Valle è sempre stata meta vagheggiata, fin dai tempi più antichi, per i più importanti passi europei, per i numerosi e pregiati minerali, per le alte cime ove si pensava risiedessero le divinità.
Il ritrovamento di sorprendenti siti archeologici – dagli allineamenti puntati verso il cielo, come magici riferimenti di una cultura astrale, in parte perduta – esaltano il legame tra la Valle d’Aosta e il cosmo.
Inoltre, non si può evitare di notare come sia ancora presente una forte tradizione orale, in buona parte astronomica, legata alla vita contadina.
Infine il testo vuole essere un invito a osservare la volta stellata, al fine di evitare che si perda il nostro millenario legame con il firmamento e che il nostro cielo diventi un «cielo perduto».
 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2017 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy