feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
Invincibili

Invincibili

Il mito del Grande Torino

Brossura editoriale, 192 pagine con illustrazioni in B/N, Formato cm 14 x 21,5
ISBN 978-88-8068-913-3

In libreria dal 5 aprile 2019

Omaggio ai settant'anni dalla tragedia di Superga.


novità
 


Il Toro è una fede, quasi una religione. Superga è la basilica votiva, l’altare del sacrificio, dove gli dèi granata, invincibili sul verde prato, diventarono immortali il 4 maggio del 1949 quando l’aereo che li riportava a casa si schiantò sulla collina. Quella squadra non era grande solo sul campo, era esempio di vita sportiva e quotidiana. Non c’è ricordo di un dolore così grande e collettivo che abbia pesato sul cuore di Torino e dell’Italia tutta come lo schianto di Superga. Ricordare il passato vuol dire riportare alla mente la più grave sciagura sportiva che ha annullato una squadra che tutto il mondo ci invidiava, lo squadrone di Ferruccio Novo.

Quei ragazzi erano la colonna portante della Nazionale: contro l’Ungheria ben 10 granata vestirono la maglia azzurra da titolari.

Il Grande Torino oggi è ancora lì, con capitan Valentino al centro del Filadelfia a scambiare il gagliardetto, Bacigalupo sulla linea di porta, Menti, Ossola e Gabetto si sfregano le mani, Loik sta parlando con Grezar e Castigliano, Ballarin e Maroso sono immobili e concentrati aspettando il fischio d’inizio. I granata hanno il sole in faccia. Mazzola dà il via alla gara con un tocco per Gabetto. L’incontro inizia… prosegue… continua… per l’eternità.

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2019 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy