feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
Meroni

Meroni

L'artista campione

Volume brossurato, formato 14 x 21,5, pagine 160
ISBN 978-88-8068-844-0
In edicola con La Stampa dal 14 Ottobre al 4 Novembre a  € 9,90 + il prezzo del quotidiano.

novità
 

Recensioni



Non gli riesce solo l’ultimo dribbling: Gigi Meroni muore la sera del 15 ottobre 1967, in un incidente stradale in corso Re Umberto, a Torino. Sono passati 50 anni e l’icona di quel giocatore, che in campo disegnava arabeschi calcistici e fuori dipingeva apprezzati quadri, non è per nulla sbiadita. Anzi: Beppe Gandolfo ne tratteggia le note biografiche – dai primi calci all’oratorio di Como al Genoa, al Toro, alla Nazionale – come un attento cronista, ed è altrettanto puntuale nell’inserire Meroni, artista calciatore, nel contesto di quei formidabili anni Sessanta che cambiarono il nostro mondo. È infatti impossibile cogliere quello che è stato questo giocatore senza collocarlo in quel preciso periodo storico.

 

Sono gli anni della contestazione e della rivolta pacifista contro la guerra del Vietnam, delle lotte operaie e dell’immigrazione di massa dal Sud al Nord, dell’esplosione dei jeans e della minigonna, dei Beatles e, in Italia, dei primi cantautori. Meroni incarna il fermento che sta attraversando la nostra parte del pianeta. Lo fa suo e lo trasforma nel suo percorso di calciatore che riesce a far apparire facili anche le cose più difficili; e così anche nella vita, semplice, trasparente, genuino, semplicemente unico.

 

Sono gli anni della «fantasia al potere» e Meroni traduce questo slogan nel suo modo di giocare e di vivere. Straordinario in campo e fuori, con i vestiti stravaganti, con le auto storiche o fuoriserie, con la vita da artista, un po’ bohemien. Per lui la Torino granata scende addirittura in piazza quando si ventila l’ipotesi di un passaggio alla Juventus.

 

Il libro è corredato da immagini e da una serie di interviste a chi ha vissuto e giocato con Meroni, a chi lo ha raccontato sui giornali sportivi, a chi è impazzito – da tifoso – per lui.

 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2017 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy