feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 
 
Sport e doping

Sport e doping

Riflessioni

A cura di Marco Vincenti
Cartonato con sovraccoperta plastificata a colori, formato cm 14x21,5 pp 224
ISBN 978-88-8068-437-4
 

Recensioni

  • Il Risveglio
    Riflessioni su sport e doping
  • La Stampa
    Liberaci dal doping
  • La Stampa
    Lo sport pulito e le tante facce del doping
    La copertina del libro «Sport e doping: riflessioni » porta l’immagine di un discobolo del 500 a.C. Le fragili tracce delle Olimpiadi antiche ci raccontano che gli atleti bevevano robuste dosi di sangue di bue, per irrobustirsi. Ora che c’è il Giro d’Italia ci torna in mente un campione come Alfredo Binda, che nel 1930 venne pagato dagli organizzatori per non correre: prima delle tappe impegnative rompeva sul manubrio una ventina di uova e se le beveva crude. Il fai da te poi è diventato doping, con implicazioni salutistiche, morali, legali, giudiziarie. Il problema è stato affrontato da molti, in questo caso da Marco Vincenti, un docente che è anche direttore tecnico del Centro Regionale Antidoping di Orbassano (Torino). Il coordinatore del libro citato più sopra ha insediato e diretto a suo tempo un comitato tecnico-scientifico, una specie di task force alla ricerca di un’azione efficace per promuovere lo sport pulito, poi che ha fatto? Ha messo e fatto mettere per iscritto i momenti più efficaci del dibattito emerso, riuscendo a realizzare un’opera immediata, viva, moderna, che tocca gli aspetti salienti del problema. Il libro è diviso per argomenti (I valori, la motivazione, i controlli e la salute, le testimonianze) e porta un contributo di chiarezza significativo.


Molte sono le ragioni per leggere e considerare attentamente questo testo: conoscere i problemi legati al doping e ai metodi per accertarlo, riconsiderare lo sport come potente mezzo sociale per far incontrare i giovani e permettere loro di sviluppare un equilibrato atteggiamento competitivo, rivalutare la funzione educativa dello sport come strumento di crescita psicologica e civile, irrinunciabile arma per un efficace contrasto al doping.

INDICE

Prefazione
Eleonora Artesio
Presentazione
Giovanna Marchiaro
Introduzione
Marco Vincenti

I VALORI
I valori dello sport
Maurizio Balistreri
Etica e sport: la questione del doping ed altri problemi
Maurizio Mori
Etica nello sport
Demetrio Neri
Lo sport quale strumento di promozione dell’integrazione sociale e di prevenzione al disagio e alla devianza giovanile
Padre Mario Loi
Il successo ecumenico dello sport
Don Aldo Rabino
Questioni etiche riguardanti l’uso di sostanze dopanti
nello sport
Maurizio Balistreri
Bioetica e sport. Nuovi principi per combattere il doping
Sergio Rizzo

LA MOTIVAZIONE
La motivazione
Liliana Bal, Letizia Martinengo, Stefano Serluca
Cause ed effetti psicologici del doping sportivo
Stefano Bovero
Quali concetti del Cognitivismo si possono applicare all’educazione sportiva? L’esempio del tennistavolo
Maurizio Girolami

I CONTROLLI E LA SALUTE
La normativa in materia di doping e di tutela sanitaria dell’attività sportiva
Carlo Picco
I controlli antidoping fra mito e realtà
Marco Vincenti
La tutela della salute in ambito sportivo
Paolo Borrione
Significati e ruoli dello sport e della Medicina dello Sport
e loro azioni nel contrasto al doping
Giuseppe Parodi

LE TESTIMONIANZE
Sport e doping
Livio Berruti
L’esperienza di un allenatore
Carlo Vittori
Evoluzione e ruolo del giornalismo sportivo
Gianni Romeo
 
Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

feed rss Iscriviti al feed RSS
Newsletter Iscriviti alla Newsletter
Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
stabiliti dal consorzio internazionale W3C
XHTML Valido
CSS Valido
Credits
© 2019 Priuli & Verlucca, editori
Scarmagno (TO)
P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
realizzato da Bielleweb
Dati fiscali societari
Privacy
Cookie Policy