feed rss Feed RSS     Newsletter Newsletter
 
 

Antonio Paolucci

Antonio Paolucci è nato a Rimini il 29 settembre 1939. Ha studiato a Firenze dove si è laureato in Storia dell’Arte con Roberto Longhi, uno dei «mostri sacri» della storia e della critica d’arte, specializzandosi poi sulla stessa materia a Bologna con Francesco Arcangeli. Ha vinto il concorso come Ispettore alle Belle arti nel 1969, ed ha cominciato la carriera alla Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Firenze. Dal 1980 al 1986 è stato Soprintendente, nell’ordine, a Venezia, Verona e Mantova, e Direttore dell’Opificio delle Pietre Dure a Firenze. Nel 1988 è stato nominato Soprintendente ai Beni Artistici e Storici di Firenze, Prato e Pistoia. Paolucci è autore di numerosi saggi scientifici su cataloghi e riviste specializzate oltre che di libri sulla pittura italiana del Quattrocento e del Cinquecento tra cui una monografia su Piero della Francesca (1989). Tra le altre sue monografie: Il Laboratorio del Restauro a Firenze (1986), La Pinacoteca di Empoli (1985), La Pinacoteca di Volterra (1988), Antoniazzo Romano (1992). Ha curato un volume su Donatello nei Pulpiti di San Lorenzo e numerosi cataloghi di musei toscani. È collaboratore di quotidiani (Il Sole 24 Ore, Avvenire, La Voce) e di riviste specializzate, oltre ad essere redattore di Paragone e Arte e del Bollettino dell’Arte del Ministero.

Libri di Antonio Paolucci pubblicati da Priuli & Verlucca

     
    Desideri essere aggiornato sulle nostre novità editoriali?

    feed rss Iscriviti al feed RSS
    Newsletter Iscriviti alla Newsletter
    Questo sito rispetta gli standard di accessibilità
    stabiliti dal consorzio internazionale W3C
    XHTML Valido
    CSS Valido
    Credits
    © 2017 Priuli & Verlucca, editori
    Scarmagno (TO)
    P.Iva e Codice Fiscale: 00870160017
    realizzato da Bielleweb
    Dati fiscali societari
    Privacy
    Cookie Policy